Ricette

Balanzoni con salsiccia e mascarpone

ricetta balanzoni bolognesi salsiccia mascarpone

I Balanzoni bolognesi sono un tipo di tortelloni tipici della tradizione cittadina, poco conosciuti rispetto agli ormai celebri tortellini o lasagne, ma non per questo meno ghiotti.

Si dice che nascano per recuperare l’avanzo del ripieno dei tortellini, e che si rifacciano alla maschera carnevalesca bolognese del “Dottor Balanzone“.

I nostri balanzoni sono ordinabili sul nostro sito; se però volete cimentarvi di persona nella loro preparazione, ecco la ricetta originale de La Salumeria.

Buona preparazione e…buon appetito!

La nostra ricetta dei balanzoni con salsiccia e mascarpone

ricetta balanzoni

Ingredienti per 4 persone:

Sfoglia:

  • 2 uova
  • 300 g di farina
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 50 gr di spinaci cotti e ben strizzati

Farcia:

Condimento:

  • 200 gr di salsiccia fresca
  • 100 gr di mascarpone fresco
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva

 

Procedimento:

Preparate l’impasto dei balanzoni aggiungendo tutti gli ingredienti, assicurandovi che gli spinaci siano bene asciutti altrimenti vi mangeranno tutta la farina e l’impasto risulterà troppo morbido. Lasciate riposare per mezz’ora dentro a un sacchetto di plastica e fuori dal frigo.

Ora preparate la farcia: in una terrina unite tutti gli ingredienti, amalgamateli per bene ottenendo un composto asciutto.

Tirate la pasta (al matterello!), raggiungete lo spessore ideale e tagliate in quadrati di circa 5 cm per lato. Con un sac à poche riempite la pasta e e chiudete a tortellone.

Ora dedicatevi al sugo: in una padella fate imbiondire della cipolla tagliata a cubetti, unite la salsiccia rompendola con le mani, rosolatela per bene, sfumate con il vino bianco abbassate la fiamma e aggiungete il mascarpone. una volta sciolto spegnete il fuoco.

balanzoni salsiccia mascarpone

Tuffate i vostri balanzoni in una pentola d’acqua bollente e salata, mescolate delicatamente con una schiumarola e una volta raggiunto di nuovo il bollore fate cuocere ancora per altri due minuti soltanto. Raccoglieteli uno ad uno con molta delicatezza e aggiungeteli al sugo di salsiccia, e, a fuoco basso, fateli saltare irrorando con Parmigiano Reggiano.

Impiattate, aggiungete ancora un pizzico di noce moscata fresca e servite. E non preoccupatevi se il piatto è un po’ calorico… la quaresima deve ancora iniziare!

Comments are closed.

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e le esperienze offerte ai visitatori. La prosecuzione della navigazione ne comporta l’accettazione. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi